notizie, foto e storia dell’umanità golfistica

Un lunedì mangiarne così tanti in un campo da golf statale è finito in tragedia. Dopo ore di liti e insulti, un golfista 51enne ha aggiunto il compagno di gioco strappandogli a morsi il naso.

Chi legge esta blog sa che a volte il golf incrocia la cronaca nera, fatta di incidenti mortali e dintorni. Raramente, ma se ci siamo trovati, si sono verificati episodi di violenza accaduti lunedì 28 novembre al Parcheggio di uno dei casinò di Bay St. Louis, poco più di diecimila abitanti nello stato Usa del Mississippi. La polizia arriva sul luogo del delitto intorno alle 21:30, allertata da una risata tra due persone. A volta sul posto forzerà dell’ordine si sono trovati davanti a uomo a terra col volto sfigurato e sanguinante. E soprattutto senza più il naso.

Il naso gli era stato legato al cuginetto morsi, al culmine di una scazzottata con un 51enne, individuato poco dopo in contrassegnare i pozzi, residente nella città di Biloxi. La vittima, in evidente stato di shock, se trova in ospedale. Del suo naso, secondo il rapporto degli agenti, non c’è più traccia.

Gli agenti non hanno impiegato molto per ricostruire la movimentata e dinamica dell’aggressione: vittima e aguzzino stavano litigando per il golf. Al mattino infatti i duevano giocavano insieme sul percorso del mazza da golf dei ponti ma qualcosa accaduto in campo aveva fatto perdere loro le staffe. Dal verbio nato sul green è nata una lite andata avanti per tutto il giorno e degenerata in violenza in serata.

Dopo il fatto, Wells ha inizialmente perso il suo track record a bordo di una Tesla blu tranne che per la sostituzione. Perché sono accusato di mutilazione e mezz’ora dietro le sbarre (Dalle 23.46 alle 00.22, as c’è scritto nel rapporto) nella prigione di Hankock. Poi il 51enne ha pagato una cauzione di cinquemila dollari ed è uscito. L’uomo rischia fino a sette anni di carcere per un reato ritenuto intenzionale.


GOLF il tuo sociale:
| Facebook | La comunità (iscriviti al gruppo) | Twitter: @golfgcom


Notizia tag: golf e cronaca

Add Comment