Philippe Gilbert corre la Parigi-Roubaix col numero 1. Spettava a Sonny Colbrelli. “Un onore. Forza” – OA Sport

Philippe Gilbert sta correndo l’ultima Parigi-Roubaix della sua gloriosa carriera. Il fuoriclasse belga ha vinto questo Monumento Classica nel 2019, dovuto al Giro delle Fiandre nel 2017, alla Liegi-Bastogne-Liegi nel 2011 e al Giro di Lombardia nel 2009-2010. Si trattava di un fuoriclass assoluto nel corso di un anno, Campione del Mondo nel 2012 e che è stato lasciato solo in silenzio alla Milano-Sanremo (terzo nel 2008 e nel 2011) per completare il suo personale en-plein.

Il nativo di Verviers si avvicina ai 40 anni (spegnerà le candeline il prossimo 5 luglio) e quella odierna sarà la sua ultima apparizione sulle pietre francesi. Gli organizzatori non hanno deciso di onorarlo assegnandogli il numero dorsale 1. Solo quell’onore spetta al campione in carica, ma purtroppo il nostro Sonny Colbrelli non può essere al via a causa del mio problema al cuore.

LIVE Parigi-Roubaix 2022 in DIRETTA: yes spezza il gruppo con i ventagli! Dietro van der Poel e van Aert

Filippo Gilbert Ha avuto accesso al numero 1 e l’ha adattato alla sua giacca della Lotto-Soudal, ma da grande fuoriclasse ha ha inviato un messaggio a Sonny Colbrelli attraverso e social network. Il belga, che è venuto tappa in tutti i Grandi Giri, ha scritto: “Che honor essere in via della Parigi-Roubaix con il numero 1! Un grande abbraccio a Sonny Colbrelli che è l’ultimo vincitore e gli auguro una pronta guarigione. #forza“.

Foto: Lapresse

Add Comment