MotoGP: Valentino Rossi, arrivano gli elogi di Pol Espargaró – Notizie

Pol Espargarò È uno dei veterani dell’attuale MotoGP, dal suo 31° anno e dalle 9 tappe viste nella classe regina del Motomondiale. Ma lo spagnolo non sembra intenzionato a pensare al ritiroe anzi crede che rimarrà in classe regina almeno per qualche altra stagione, aspettando il cogliere quel tanto sospirato primo successo che rappresenterebbe il giusto viatico al suo prolungamento con Honda.

La Ducati MotoE in pista con Alex De Angelis

Il futuro di Espargaro


“Il mio futuro è con la Honda? Sono sicuro di essere nervoso per via della nuova, procederò a farlo e vedremo qualcosa in questo momento”, ha contattato Espargaro al microfono DAZN in merito al suo rapporto con la Casa di Tokyo. Portare la RC213V dal gradino più alto del podio rappresenta il primo cross del pilota di Granollers, che non ha le capacità per farlo e si spera risultati: “Sono molto esigente con il mio stesso e, quando fallisco, devo rivolgermi senza rischio a godermi tutto ciò che la vita mi dà. Come posso governare questa moto e non essere in testa alle gare?”se chiede Espargaró, prima di lanciarsi in paragone con valentino rossipilota che ha dato come se possa rimarere competitivo fine alla soglia dei 40 anni.

salva anche tu

Corse mondiali

Le immagini dell’allenamento di Valentino Rossi in kart

Parole al miele per Rossi


“Quanto rimarrò ancora in MotoGP? Abbiamo visto Valentino Rossi a 40 anni ancora competitivo. Ma lui è unico e non voglio paragonarmi a lui – il parere del pilota iberico -. Però vorrei prolungare la mia carriera per altri cinque anni e voglio farlo ad alti livelli”La conclusione di Espargaro, deciso a lasciare il segno nella classe regina.

GT: ecco come sono andati i test di Jorge Lorenzo con la Porsche

Add Comment