Mazepin: nella Dakar mirino e Rally della Via della Seta – F1 Piloti – Formula 1

Io scoppio della guerra in ucraina, advenuto en seguito all’invasione delle forze militari russe nel paese confinante è diventato inevitabile rippercussioni anche sul mondo dello sport, Formula 1 compress. Pagherò più pesantemente di questo tragico evento lo status dell’ex pilota della Haas Nikita MazepinAllontanato da la compagine americana insieme al main sponsor Uralkali – di proprietà del padre della 23enne – cugino del semaforo verde sul mondiale 2022, che non presenta in calendario il GP di Russia: “Tutto sarebbe ancora lo stesso se l’invasione non fosse avvenuta – disse il team manager Gunther Steinerabbiamo davvero cercato di gran lunga la cosa funzionerà. Ma quando ho visto le immagini della gente che veniva a bombardare e colpita, se vivessi, ti dicevo che non sarebbe stato se tu potessi andare avanti”.

Ora che il Circus non fa parte dell’avventura sportiva di Mazepin, la carriera del russo viene momentaneamente interrotta, con l’ex compagno della Squadra di Mick Schumacher che attualmente non partecipa a nessuna serie automobilistica. Tuttavia, vieni confermato direttamente interessato a una dichiarazione rilasciata all’agenzia di stampa Ria NovostiNell’immediato gli riserverò un nuovo capitolo: Il mio operatore ora è in pausa – ha confermato Mazepin – Sono stato coinvolto nel motorsport per 18 anni e non avevo intenzione di fargli del male. Mi questo avendo in forma e Spero di tornare in Formula 1. Se non può funzionare, considerare altre opzioni. Ad esempio, mi interessa correre nel deserto. Il Dakar è possibile, perché mangia il Raduno di Via della Seta. La mia vita è cambiata radicalmente in un solo mese – ha aggiunto – Sto pensando a un partcipare ad alcune competition in Russia. Tutte le cose nella vita, comunque, anche quelle brutte, hano un inizio e una fin. Spero che presto possa esserci un altro cambiamento, stavolta positive, nella mia vita e nella mia carriera”.

VET | Alessandro Prada

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment