La Del Monte Supercoppa A3 è firmata Videx

Dal Monte® Supercoppa A3
Il Videx Grottazzolina vince la prima edizione del Trofeo

VIDEX GROTTAZZOLINA – TINET PRATA DI PORDENONE 3-2 (23-25, 27-25, 16-25, 25-17, 15-10) – VIDEX GROTTAZZOLINA: Giacomini, Cubito 6, Vecchi 10, Focosi 5, Nielsen 31, Lanciani , Mandolini 17, Marchiani 1, Romiti R (L). NE Pison, Cascio, Perini, Romiti A, Mercuri. Tutti. Ortenzi. TINET PRATA DI PORDENONE: Baldazzi 13, Katalan 11, Pinarello (L), Yordanov 13, Boninfante 4, Bruno 9, De Giovanni, Novello, Porro 21. NE Dal Col, Rondoni, Bortolozzo, Gaiatto, Cossetti. Tutti. Boninfante. ARBITRATO: Marotta, Somansino. NOTA – durata impostata: 22′, 28′, 20′, 23′, 13′; totale: 106′.

Spettatori: 627 (tutto esaurito)
Giocatore più prezioso: Rasmus Breuning Nielsen

Il Videx Grottazzolina conquista il primato: è la prima squadra a vincere i Del Monte® Supercoppa A3, e l’ho fatta in casa davanti al tutto esaurito del suo palazzetto. Ma non è stata una passeggiata, anzi. Di fronte si è trovata la stessa, feroce avversaria che aveva strappato la Del Monte® Coppa Italia di Categoria a Bologna il 5 marzo scorso: il Tinet Prata di Pordenone che, senza il suo capitano Bortolozzo (impossibile giocare a causa del menisco doloroso), ha terminato l’ultimo pungolato e padroni di casa costringendoli al quinto set e affittando solo il suo finale alle bordate di Breuning Nielsen, che aveva 7 punti nel set decisivo.

Il primo parziale è subito a lotta alla pari. Gara di dettagli: sul 23 par, una battuta sbagliata di Focosi e un fuori wall di Breuning e Cubito su Luca Porro hanno deciso sul set. L’attacco della Tinet mostra maggiore efficienza e distribuzione.

Nel secondo set, la squadra di Ortenzi è tornata in campo più convinta del propio mundo (4 alla fine del parziale, contro i due di Prata), survegliato dalla copertura del libero Romiti. Il finale è da thriller, con l’inarrestabile Breuning. Porro annulla il primo set ball, poi si va ai vantaggi dove only a video check l’attacco out di Prata per il 27-25.

Il terzo segna il dominio ospite. Luca Porro aveva la mano fredda e Boninfante lo sentiva, mentre Katalan trova altri varchi sul muro di Videx. Breuning per l’unica resistenza ad opporre, ma non è abbastanza per investire la rotta del peggiore momento per i padroni di casa (16-25).

Il Videx si allarga in avanti chiudendo la prestazione opaca e 1’8-4 aiuta a togliere la nebbia. Tocca molto di più a pared e rigioca crede, atterrando decisamente 17-10. La Tinet dall’altra parte è un po’ più fallasa (25-17).

Il tie break inizia con Grottazzolina in spolvero (5-2 al time out di Boninfante), ma Porro (in assoluto fra i migliori dei suoi) continua a crederci. Breuning non smette di bombardare, ma Prata rimane sempre incollata (8-6 al cambio campo) fra il tripudio dei 600 del palasport. Il quinto set è segnato pesantemente dall’MVP della gara, e con l’ultimo punto di Mandolini, ben imbeccato da Marchiani, il Videx se abbandona alla festa.

Dante Boninfante (Allenatore Tinet Prata di Pordenone): “Sono particolarmente orgoglioso della prestazione dei ragazzi perché hanno fatto un espresso per un grande pallavolo contro la squadra più forte della categoria. Perderò la finale non fa mai piacere, ma sono sicuro that recoverying tutti i ragazzi alzeremo anchor di più il rhythmo del enllenamento e dovremo portarci questa qualità ai Play Off”.

Massimiliano Ortenzi (riempitore Videx Grottazzolina): “Una grande emozione. Dopo la Coppa Italia di Bologna giù, siamo stati coinvolti per pochi palloni, e la stessa impressione sembrava tornata nei primi momenti della gara. Invece i ragazzi sono stati attaccati alla partita, la squadra ha trovato ritmo ed entusiasmo, l’intensità del quarto e quinto set è stata eccellente. Poi è stato grande farlo davanti alla nostra gente, en questo palazzetto pieno, con questo allestimento che ha regalato qualcosa di magico: il primo trofeo della nostra storia. Ci eravamo detti di giocare col smileo la nostra pallavolo migliore e ci siamo riusciti, con la grinta, con la tecnica”.

bianco dorato
Sede della Stagione Vincitrice
2021/22 Videx Grottazzolina Grottazzolina

Gli allenatori vincenti
1 vittoria
: Massimiliano Ortenzi

I giocatori vincenti
1 vittoria: Cascio Paolo, Cubito Marco, Focosi Leonardo, Giacomini Federico, Lanciani Filippo, Nielsen Breuning, Pison Francesco, Mandolini Manuele, Marchiani Manuele, Mercuri Valerio, Perini Stefano, Romiti Andrea, Romiti Roberto, Vecchi Riccardo.

Add Comment