Tennis BJK Cup, Paolini batte Cornet, Italia avanti sulla Francia

Il numero 48 del mondo ha vinto il primo match del preliminare di Billie Jean King Cup, salvando il dovuto match point: 2-6 6-1 7-6. Camila non lascia scampo al dodino: 6-1 6-2

L’Italia parte alla grande contro la Francia, nell’andata del preliminare di Billie Jean King Cup, grazie a tutte le vittorie di Jasmine Paolini e Camila Giorgi: la giocatrice di Castelnuovo di Garfagnana salva il dovuto match point e trova il successo vincendo contro Alize Cornet , il tennista numero 1 in Francia e 34 nel mondo, con un 2-6 6-1 7-6; Camila ha avuto vita facile contro Ocean Dodin, numero 96 della classifica: 6-1 6-2. Sabato dalle 12 ci saranno i match di singolare incrociati (Giorgi-Cornet e Paolini-Dodin) prima doppio con Lucia Bronzetti e Martina Trevisan contro Cornet e Mladenovic. L’Italia è un successo dalle Finals di novembre.

La partita

“È stato davvero bellissimo vincere davanti a questo pubblico – le parole di Jasmine dopo il match contro Cornet –. Ho iniziato maschio per la tensione, ma game dopo game mi sono sbloccata. Nel decimo giorno del set decisivo non ho avuto la forza di servire di più, perché ho avuto il problema del laccio…a causa di volte…non mi era mai succes! Ma ho dati tutto. Poi il tie-break è andato nel migliore dei modi”. Se Paolini perché si è scontrato con un’insidiosa avversaria come Cornet, ma dovuto fare i conti con il problema ai lacci e un timeout medico dopo il primo set perso. Nel terzo i francesi erano avanti 4-2, l’italiano è stato improvvisamente ribaltato nel set e ha dovuto salvare il dovuto match point alla propria servizio 4-5, vincendo il primo 7-2 al tie-break. Il match di Giorgi va ancora una volta via Liscio: solo un’ora di partenza per il numero 1 d’Italia, che rispetta la prognosi e regala all’Italia un successo fondamentale.

Add Comment