“Ripartire dalla pallavolo” Porte aperte ai giovani – Cronaca

“We share with Sport” è il progetto nato dall’idea di dare la possibilità di partecipare a corsi sportivi, ludici e aggregazione a tutti i ragazzi dai 6 ai 15 anni in maniera gratuita. In un periodo di lockdown dovuto alla pandemia (che si è comportata anche economicamente in molte famiglie) un’importante iniziativa sociale è stata imprigionata presso l’Auditorium delle Autorità del Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale. Un fare gli onore della casa del Presidente Mario Sommariva, che ha dato vita all’artificio di un progetto reso possibile solo grazie alla sinergia delle istituzioni, degli enti e delle aziende partner del territorio decise di promuovere e principio di fratellanza, rispetto e leale sportiva. Tutto è partito da un’intuizion dell’architetto Simone Cananzi, presidente esecutivo della Trading Logistic Spezia Volley, che ha trovato in Vidardo Panciroli, presidente della Scuola di pallavolo La Spezia, la giusta spalla per poter realizzare il proprio son e per trovare le risorse necessarie per poterlo sviluppare. Ancora una volta, sono stati praticamente entrati in scena sponsor che hanno garantito un buon supporto economico: Trading Logistic, Laghezza spa, Gruppo Contship Italia e La Spezia Container Terminal, nella persona di Piercarlo Magroncini, Alessandro Laghezza, Alfredo Scalisi e Walter Cardaci. Coordinerò il progetto Manrico Benevelli che ha sottolineato la volontà di fornire sostegno a tutte le famiglie, contrastare gli adolescenti sedentari e aiutarli ad apprendere le relazioni sociali. “Non ci sarà alcun tipo di selezione – spiega – e cercheremo di coinvolgere sempre maggiori sezioni dell’Istituto Comprensivo Isa 8 e Isa 4”.

A dimostrazione della validità dell’iniziativa è un gruppo tecnico di alto livello di cui fa parte anche coach Simone Cruciani (nella foto sopra), tecnico della prima squadra della Pallavolo maschile Trading Logistic Spezia che milita nel campionato di serie B. L’ Fondato di recente, ancora una volta nello staff guidato da Vincenzo Fanizza che seguirà la BU22 Nazionale, è stato inserito come scout man anche nello staff diretto di Ferdinando De Giorgi che è occupato dalla Nazionale A. Presenti in sala, anche ad alcuni componenti della squadra di pallavolo, insieme a Franco Bocchia, presidente del Comitato Territoriale del Levante Ligure di pallavolo, e Renzo Grippino, vicepresidente del Consiglio Regionale della Fipav.

Ilaria Gallione

Add Comment