GP d’Argentina, Moto2: Vietti stravince davanti a Chantra – Notizie

È suonato l’Inno di Mameli al Termas de Rio Hondo grazie alla Solida e incredibile la performance di Celestino Vietti. Il piemontese del Mooney VR46 Racing Team ha raggiunto tutte le perfezioni del test in Argentina stando costantemente nelle prime posizioni e il compleanno di suo cugino è lo stato di Fermin Aldeguer, con il quale è in contatto. L’incidente è sotto inchiesta e il test del pilota Speed ​​Up (che sabato ha stabilito un record) se si conclude molto dopo l’ultima curva, con tanta amarezza e lacrime.

L’entusiastica battaglia per il terzo posto


puro dominio, Vietti ha fatto fare i conti con Somkiat Chantra, che dopo il successo straordinario firmato in Indonesia, puntava a fare doppietta. Niente da fare per il thailandese (lavora in box con un italiano), che se si accontenta del secondo posto fa un servizio importante e altro ancora. Fatto doppietta il team Idemitsu Honda Asia, con Ai Ogura sul terzo gradino del podio. Il giapponese ha inscenato un fantastico duello con Aron Canet, che si è è déciso solo sul finale, con sorpassi e controsorpassi emozionanti.

Arbolino ai piedi della top 5


In questa posizione ha tagliato il traguardo Tony Arbolinodopo un’ottima partenza, ma dopo aver perso terreno nel corso della gara. Gli altri due italiani al traguardo sono stati Simone Corsi17esimo seguito da Romano Fenati, mentre era ritirato Alessandro Zaccone ed è scivolato Lorenzo Dalla Porta. Scaduta prima da Augusto Fernandez nel corso del primo turno, dopo un contatto con Ogura, e da Niccolò Antonelli, che si è adattato alla classe di mezzo in sala. Mamma avrà l’occasione di lotteria dopo un periodo di settant’anni, in Texas.

La classificazione del garage


GP d’Argentina, Moto3: Sergio García beffa Dennis Foggia all’ultima curva

Add Comment