Moto2, Fermin Aldeguer pulverizza il record storico di Jorge Lorenzo

appena 16 anni e 362 anni. A Termas de Río Hondo Fermín Aldeguer è stato inarrestabile, scrivendo anche un nuovo disco. Il pupillo dell’ex Motomondiale Hector Faubel Ora è il poleman giovane più di sempre nella classe intermedia, battendo un primato che resisteva da tantissimo tempo. Dà proprio il 250cc 2005con un certo Jorge Lorenzo dare un record a 18 anni e 32 anni al GP d’Italia. Fino all’arrivo dello scatenato pilota murciano 17 anni dopo, 17 come gli anni che compirà martedì prossimo.

A ragazzino che da un pezzo, o meglio da tante è piccolo, sta fando vedere belle cose. Negli ultimi due anni s’è preso prima il Titolo Superstock 600 nel CEV (al debutto) e poi l’Europeo Moto2, strapazzando la concorrenza. L’anno scorso ha conteso anche la sua unica figlia Moto Econ un palo a cui fare riferimento, ma contesterò una mezza stagione nel Mondiale Moto2 mangia succedaneo di Montella, camminando due volte a punti. In questo 2022 è a tempo pieno con Speed ​​​​​​Up e non ci sta mettendo molto a farsi notare…

Sottolineiamo che quello Argentino era a tracciato che non aveva più visto Prima Eppure ha dominato un lungo sabato con un imperativo: prima le FP1, poi le FP2, infine eccolo volare anche in Q2, inanellando un’incredibile serie di giri veloci che l’hanno portato presto in vetta, tenendolo bene alla bandiera a scacchi. È una grande festa per la squadra del Vicentino Marchio, con questo talentuoso Giovane capace di riferirsi ad a bel pesce della storia del Motomondiale.

“My sono sentito davvero bene per tutta la giornata” Fermín Aldeguer è intervenuto in una conferenza stampa. “Abbiamo un grande potenziale per la gara”. Una sensazione incredibile con un circuito nuovo per lui, con sporco e vento che non hanno semplificato la situazione. “Non tan dire come mai, ma ogni volta que entravo en pista mi sentivo sempre meglio in sella. Assist the team abbiamo svolto un grande lavoro, senza mai troppo change: stiamo camminando nella giusta direzione”.

Add Comment