Champions League, piccione vedere Atlético de Madrid-Manchester City e Liverpool-Benfica in tv e streaming- Corriere.it

hanno dato salvatore riggio

Ultimo per i quarti di finale di Champions League: Simeone prova a rimontare contro il City di Guardiola. Benfica vicino alla società e controllo di Anfield nel Liverpool di Klopp

Sono due le gare in programma oggi mercoled 13 aprile per il ritorno dei quarti di Champions: Atletico Madrid-Manchester Cityy (e dati 0-1) e Liverpool-Benfica (va 3-1). Ieri si è qualificato per la semifinale contro il Real Madrid (eliminando i campioni del Chelsea a Carica) e sorprende il Villarreal (fuori contro il Bayern Monaco).
Non c’è più la regola del gol di trasferimento. Nel caso del risultato del parto nella parte dell’escursione e del ritorno, saranno giocati per i tempi complementari di 15′ ei calci di rigore nel caso del parto successivo.

Atlético de Madrid-Manchester City, ore 21

Andata 1-0 dei Citizens (o 21 su Amazon Prime). Chi era l’allenamento di stasera

La fantasia di Pep Guardiola contro il diffensivismo di Diego Pablo Simeone. Un modo di gioia, quello di Cholo, che tra un decennio sarebbe arrivato sicuramente catenaccio. Il modo di stare in campo, da alcuni critici, da altri no, di una squadra forse consapevole della forza tecnica degli avversari. In Inghilterra il 5-5-0, tanto quanto il 5-5-5 di Oronzo Can (alias Lino Banfi), tecnico di Longobarda, nel film del 1984 L’allenatore nel Pallone, ha fatto infuriare Guardiola. Sta di fatto, che Simeone ha limitato i danni e adesso, al Wanda Metropolitano, cercher di ribaltare la sconfitta dell’andata e regalare la semifinale, contro il Real Madrid. I Colchoneros potrebbero punteggiare il suo Joao Felix con Griezmann, mentre il centrocampista Ci sar De Paul, ex Udinese, ad affiancare Koke. Da parte sua Guardiola — arrivato dal 2-2 contro il Liverpool in Premier (e ha tenuto i suoi Reds come punto di osservazione) — pensa per il primo minuto a Foden al centro dell’impreziosito tridente di Mahrez e Sterling. Nella cabina reale è il turno di Rodri, con De Bruyne a fare presto la scena.

Liverpool-Benfica, ore 21

Andata 3-1 dei Reds (più 21 su Sky Sport, Mediaset Infinity e TimVision). Chi era l’allenamento di stasera

A Lisbona non c’ stata storia tra Benfica e Liverpool, otto Champions in due (due nella bacheca dei portoghesi, ben sei quelle degli inglesi). Ad Anfield Road è servito un vero e proprio miracolo alla squadra di Nelson Verissimo di passare il turno e affrontare il Villarreal in semifinale. Nell’ultima gara di Premier i Reds hanno tenuto testa (anche loro hanno rischiato il ko in pieno recupero) al Manchester City, capolista a +1. Salah ha informato Lui che Jurgen Klopp se ha affermato in attacco. Nel suo resoconto, il Benfica arriva al rifilato 3-1 in campionato, sabato 9 aprile, contro il B-Sad, club di Lisbona nato nel 2018, in seguito alla scissione con l’Os Belenenses Football Club. Verissimo punta tutto su Darwin Núñez, autore della tripletta vincente in campionato e mattatore in Olanda contro l’Ajax con il gol della vittoria nei quarti di finale di Champions League (15 marzo). Chiss che a volte i miracoli si possono avverare.

13 aprile 2022 (modificato il 13 aprile 2022 | 19:17)

Add Comment