Verstappen danneggiato dà un cric, sospetto strepitoso in Red Bull: Che ca**o sta succedendo?

Bahrain GP fa dimenticare la Red Bull e Max Verstappen che hanno preparato il Mondiale di Formula 1 2022 malissimo: farà un’indagine interna per capire la causa del problema alle RB18 costrette al ritiro ma anche all’improvviso indurimento dello sterzo della vettura dell’ L’olandese che sarebbe stato provocato dà un errore ai box durante il pit-stop.

Comincia male il Campionato del mondo di Formula 1 2022 di Toro Rosso: nei giri finali del GP del Bahrain sia max verstappen Che Sergio Perez io sono stato costretti al ritiro A causa del problema con il pappagallo RB18, eravamo in testa alla nuova tappa e lo facciamo da protagonisti di un duello per la prima posizione con le Ferrari di Leclerc e Sainz per l’intera Corsa.

L’olandese, accusato del problema allo sterzo dopo il terzo pit-stop, ha dovuto abbandonare la gara a pochi giri dalla finale mentre, in seguito all’entresso in pista della safety car, si trovava nella morsa dei due alfieri del Cavallino e in lotta per la vittoria, con la sua vettura che ha perso improvvisato forza costringendolo al ritmo. Problema simile per il suo compagno di squadra che ha visto la sua gara andare in frantumi all’ultima tornata a pochi chilometri regala un certo podio con la sua macchina che se è passato all’improvviso facendola finire a testacoda Scendi di pista.

dopo la gara Cristiano Omero ha annunciato che ci sarà un’indagine interna per avvicinarsi al capire a causa di questi dovuti a incredibili ritiri che, secondo lo stesso team director della Red Bull, legato legato tra loro: “Dovremo condurre un’indagine completa il suo ciò che è successoma sospetto che i guasti siano collegati tra loro e potrebbe essere un problema con il sistema alimentare«ha infatti detto il britannico alla fine del GP del Bahrain allontanando sospettavo dia a possibile clamoroso errore di calcolo sui consumi della vettura (“Siamo certi che la benzina ci fosseDobbiamo esaminare nel dettaglio la pompa della benzina e capire cosa non ha funzionato“ha difatti aggiunto il britannico a riguardo).

Verstappen può mollare la Red Bull grazie ad una clausola speciale: è valida solo in un caso

C’è ma anche un altro episodio avvenuto durante la gara di Sakhir che si concluderà sotto la lente dell’indagine interna della Red Bull del GP del Bahrain: a quanto pare inspiegabili problemi allo sterzo comparsi sulla RB18 del champion del mondo in carica subito dopo il suo terzo pit-stop.

Nel corso del 47° giro infatti Max Verstappen ha aperto la radio e se è preoccupato per il muretto: “C’è qualcosa di bloccato” Vendo ma riparto subito il tecnico della pista Lambiase (“Aggiornamento al volante: stiamo fuori. Non crediamo sia un problema di affidabilità“). Due tornate dopo però la situazione non sembra migliorare e l’olandese si lamenta ancora: “È davvero tanto più difficile sterzare ad alta velocità!“Ha infatti urlato il campione del mondo in carica prima che questo problema allo sterzo finisse in secondo piano sovrastato dalla disperazione per l’improvvisa perdita di potenza che ha colpito sua RB18 in ripartenza dopo la safety car (al punto che ha lasciato spazio alla dispersione:”Cosa sta succedendo con la batteria? Che ca**o ha trionfato?“).

Altro che capire il motivo che ha portato il ritmo di entrata e piloti, cugino del prossimo GP dunque in casa Red Bull si andrà anche alla ricerca della causa dell’improvviso problema allo sterzo del numero di vetura #1. Anche se, almeno dopo l’indiscrezione raccolta dalla testata tedesca Auto Motor und Sport, sembra abbia già risolto il team di Milton Keynes. Dietro l’indurimento della monoposto dell’olandese volante a Sakhir vide sarebbe difatti un errore umano commesso ai box durante il terzo pit-stop con il cric che, in fase di sollevamento della vettura, danneggiato il tirante dello sterzo. Dunque, paradossalmente, se provassi a dare buone notizie per la Red Bull.

Add Comment