La prova di Artengo TB920, la pallina dello sfidante italiano

Da oltre 45 anni Lotto Sport risponde alla scelta di atleti professionisti e amatori per offrire loro il meglio in termini di stile e funzionalità. Per questo motivo, la Performance Collection Autunno Inverno 2021 vede il ritorno del Raptor nella sua naturale evoluzione: il Raptor Hyperpulse 100. La nuova scarpa ti dà l’opportunità di proiettarti nel futuro. Tutte le caratteristiche che sono diventate famose – supporto e stabilità – se alla fine della prima scarpa si aumenta la leggerezza e il comfort.
Tante le innovazioni, dall’outlet in rete ultra morbida in poliestere a doppio strato, che garantisce leggerezza e traspirabilità, alla trama in Kurim degli inserti posizionati nella alta de la scarpa. Quello inserito rinforzano l’area dell’avampiede e, grazie al taglio aerodinamico consentire di fendere l’aria con meno attrito. Lo stesso materiale avvolge la punta della scarpa, l’area soggetta a maggior sfregamento con il terreno. L’altezza del tacco se è di circa 2,8 centimetri è massiccia, come vedremo di seguito, assicurando un’ottima ammortizzazione garantita dal sistema Hyperpulse. Questa tecnologia innovativa, composta da una combinazione di ETPU ed EVA, presenta uno speciale design del foglio che assorbe l’impatto e ripristina l’energia. A questo sistema di ammortizzazione, se si aggiunge la soletta estraibile dello spessore di 8 millimetri, circa il doppio delle solette delle scarpe concorrenti, e realizzata in materiale Ortholite per un ulteriore comfort. L’intersuola garantisce maggiore leggerezza e, grazie alla sua specifica struttura, stabilità mediale e laterale. La tecnologia BFC, realizzata in materiale TPU e posizionata nella zona centrale del piede, determina un perfetto controllo della torsione e una maggiore stabilità. Infine, si ricorda la suola della scarpa studiata da Vibram® in collaborazione con Lotto Sport, ed è realizzata in una speciale miscela, differenziata per superficie in terra e cemento, che assicura trazione e resistenza elevate.

TEST SUL CAMPO

La scarpa non calza con estrema disinvoltura, ma, ancora una volta indossata ed effettua i primi movimenti in campo, improvvisamente prova una sensazione di naturale protezione. L’allacciatura è molto robusta e tratta la linguetta con cura. Se percepisci all’improvviso la stabilità, soprattutto nei movimenti laterali,
molto esplosivo. La scarpa pesa circa 360 grammi (in taglia 42) e quindi risulta abbastanza leggera; se senti quando flette l’avampiede per la ricerca della massima velocità in avanti. Il premio per la grande scarpa è ma lo smorzamento, l’azione del sole, grazie al sistema Hyperpulse, assicura un buon assorbimento dell’impatto e un comfort ottimale quando il piede tocca terra, sostenuto dal cemento anche a terra. L’abbiamo testata è entrambe la superficie, non la scarpa avese la suola per cemento, l’impugnatura è ottimo anche sulla terra battuta. Riservandoci di verificare nel tempo l’efficacia del lavoro sviluppato da Vibram® in termini di durata e resistenza, ci limitiamo a dire che la suola è molto robusta e che il grip a terra è ottimo. Alcune delle diverse colorazioni emergono dal Raptor Hyperpulse 100 se riesce ad adattarsi molto bene alle diverse tipologie di jocatori: il contenuto consentirà al tennista di avere velocità e reattività ravvicinate, mentre la robustezza della costruzione andrà incontro alle scelte cromatiche che hanno bisogno di stabilità e controllo.

Scopri ha dato di più il suo Raptor Hyperpulse 100

CONCLUSIONI

Il Raptor Hyperpulse 100 è un modello che può beneficiare di un’ampia gamma di giocatori, un ottimo compromesso perché è vicino alla velocità, reagisce ed è anche robusto. I concorrenti di questo prodotto sono tutti quelli della fascia superiore: Adidas Solecourt Boost, Nike Vapor e Yonex Eclipsion. La Raptor è una scarpa solida e versatile, un altro grande prodotto che dimostra l’eccellenza italiana nel design di calzature tecniche e sportive.

Scopri ha dato di più il suo Raptor Hyperpulse 100

Add Comment