Quanto costa alla Procura di Calciatori? Spoiler: la Serie A ha qualche problema

Immaginate di voler acquistare a casa per 200mila euro. Immagina che l’agente immobiliare abbia visto una commissione dal 14,62% per la sua attività di mediazione. Il costo finale, notarile, andrà bene € 229.240: li pagereste? Beh, il presidente di una società di Una serie, Sì. E non credo che il titolare di una squadra di calcio sia tendenzialmente un facoltos. Ma perché ci sono squadre del massimo maschile dicalcium campionato che sono arrivate a holdinge an impact di questo type sui costi sostenuti per aquistare e stipendiare i proprio tesserati.

O, almeno, sono questi i risultati cui è arrivata infodati. Il calcolo è partito dalle somme che i club di Serie A si sono rivolti ai procuratori nel corso del 2021, un’informazione diffusa nei giorni scorsi dalla figura, Federazione Italiana Giuoco Calcio. Se provo a numerare assoluti, dico che il juventino ha versato agli agenti 28,9 milioniioInter 27.5il Roma un po’ meno dire 26giusto per citare le prime tre.

Il punto è il fifa, la federazione internazionale del calcio. raccomanda di contenere l’importo delle commissioni entro il 3% degli ingaggi e dei costi di trasferimento. Una prescrizione che arriva anche dal regolamento federale italiano. Ma i sembrano numeri indicheranno che nessuna delle 20 società di Serie A rispetta questa prescrizione.

a capirlo, infodati Ha innanzitutto recuperato da TransferMarkt i dati relativi agli acquisti effettuati nelle operazioni dovute alla sessione di mercato del 2021. Quindi ha estratto da SalarySport.com quelli che appartengono gli stipendi. E qui occorre qualche precizione, nel senso che i dati sono stati aggiornati dall’ultima sessione di mercato, o quasi. Ad esempio, nella Juventus c’è già Dusan Vlahovicaggressore prelevato a gennaio 2022 dalla fiorentinomente zoppa Cristiano Ronaldo. Quando è stato accolto dai bianconeri a fine agosto 2021, lui che è nato ha pesato il traguardo dell’anno solare per le sue casse del club torinese.

Un altro esempio, nell’Inter non figurano né Romelu Lukaku nord-est Achraf Hakimipezzi da novanta ceduti in estate dalla squadra campione d’Italia, perché vengono pettirossoacquistato dall’atalanta un genio Maglio Christian Eriksen, il contratto è risolto perché il giocatore non aveva l’idoneità a tutte le attività agonistiche a causa del grave problema di salute che lo ha afflitto negli anni durante i Campionati Europei. Infine, nel nostro conteggio non rientrano gli stipendi degli atleti del settore giovanile, né quelli delle tesserate por quelle società che hano una squadra femminile.

Insomma, perché la cifra di per sé, vale la lettera se si concentra sul suo ordine di grandezza. Del resto, gli stipendi dei calciatori ei contratti di acquisto dei cartellini non erano dati strettamente aperti. Fatte queste premesse, il risultato è che la squadra che più sì è avvicinata a contenere l’impatto delle commissioni sul proprio bilantio è estata il Veneziache si è fermata al 4,32%. Una quota comune è superiore a quella indicata dalla Federazione.

Secondo dritto (4,47%) me Torino (4,63%), mentre il boss opposto della classifica si trova Juventus (11,34%), Inter (13,71%) e Samp, dai un’occhiata 14,62% è la squadriglia che, secondo i calcoli di infodati, è arrivato lo scudetto delle commissioni versate agli agenti. Certo, molto meglio il titolo vinto da Roberto Mancini me Gianluca Vialli nel 1991.

Per approvazione.

Vincerà il campionato di calcio di Serie A? Le previsioni di Nate Silver e alcune considerazioni

Quali sono le squadre di Serie A più colpite dalla pandemia?

Tre numeri (primo) nel campionato di Serie A

Add Comment