Festa del rugby giovanile con il protagonista della rosa dell’Under di Parabiago


Una domenica meravigliosa, che ha visto protagonisti e piccoli atleti del minirugby in campo a Biella per il Trofeo dell’Orso e i Venegoni Marazzini di Parabiago in una bellissima festa del Rugby con Rugby Cernusco, Valcuvia e Uboldo.

Galleria fotografica

Festa del rugby giovanile con il protagonista della rosa dell’Under di Parabiago 4 di 8

Dopo due anni di stop forzato, bambini e ragazzi dall’Under7 all’Under 13 non vi hanno partecipato XV edizione del Torneo dell’Orso -Memoriale Francesca «Ceta» Scaramuzzi Organizzazione Biella Rugby. Altri padroni da casa non hanno partecipato all’evento per tutti e tre i club: Gattico Rugby, Cus Milano, Cus Torino, Rugby Bergamo, Cus Pavia e Rugby Varese.

Meravigliosa la giornata di sole e la cornice di pubblico, splendida l’ospitalità del Rugby Biella che con oltre 80 volontari ha gestito egregiamente il torneo e davvero fantastici i bambini ei ragazzi sul campo.

Una festa che ha animato la Cittadella del Rugby dal primo mattino fino al pomeriggio inoltrato e ha visto e abbiamo visto i nostri colori rossi aggiudicarsi il torneo con splendide prestazioni dei nostri Under, tutte sul podio: i piccolissimi dell’Under 7 e dell’ Under 9 al primo posto, la nostra Under11 al secondo e ragazzi dell’Under13 al terzo. Grazie per i risultati Rugby Parabiago se il Trofeo dell’Orso si è aggiunto al Club dell’edizione 2022.

Una grande soddisfazione per il nostro Club” – racconta Giampiero Grimoldi, presidente di Minirugby Parabiago. “Non per il risultato che conosco, ovviamente, per il suo significato: il lavoro fatto questi anni, seppur difficili, ci ha porto a in campo bambini e ragazzi con così tanta voglia di giocare e divertiti ma anche di mettere in pratica tutto ciò che i nostri tecnici hanno insegnato loro. In questo momento di rinascita è lo staff tecnico che voglio ringraziare: per la dedizione e la passione che dimostriamo quotidianamente, per la presenza e l’impegno pappagallo costante nell’allenare i bambini e nel dedicare i loro weekend ad accompagnarli sul territorio alle varie feste del rugby, por el tempo che dedicano alla loro formazione per Migliorare sempre le proprie competenze. Il Club sottolinea così tanto la sua preparazione della tecnica, tanto che da poco abbiamo inserito la nuova figura di Youssef Darbal come responsabile della formazione del minirugby e i nostri allenatori stanno rispondendo positivamente. In modo speciale, El mio plauso di Clara Mazzagatti e Marco Mainardi, che coordina l’attività del minirugby e se mi prodigo affinché, fornisce anche un punto di vista organizzativo, fili sempre tutto per il verso giusto. Il loro lavoro non è facile, devono interfacciarsi con il Club, con i tecnici, con i bambini e con le famiglie. Un grande lavoro il loro, un grande grazie il mio”.

Contestualmente, nel campo sportivo Venegoni Marazzini, è andato in scena un torneo che ha visto l’arrivo dei protagonisti i piccoli Under7, Under9 e Under11 con Rugby Cernusco, Rugby Valcuvia e Rugby Uboldo. Nessuna classifica in questo caso, ma la stessa identica dose di divertimento e spensieratezza che ha rallegrato le mura amiche.

“Un secondo grazie va alle famiglie, che crescere in noi – prosa Giampiero GrimoldiVedere tanto sorrisi da parte dei genitori e dei figli in campo è sempre un’emozione fortissima.

Add Comment