Open day di primavera e festa del minirugby: un pomeriggio in campo

Un open day di primavera bene riuscito quello che si è svolto il 9 aprile presso il campo due dello stadio Muccinelli di Lugo. Diversi i ragazzi nuovi che hanno preso parte all’evento per cimentarsi in campo con l’ovale palla. Presente anche l’Assessore comunale allo Sport, Pasquale Montalto, che ha molto apprezzato l’iniziativa.

“Sono momenti, questi, molto importanti per conoscere una disciplina in crescita nel territorio, che sicuramente rischia di trasmettere un lucido spirito sportivo, nel pieno rispetto di tutti i giocatori” commenta dal Lugo Rugby.

Dopo l’open day, il pomeriggio prosegue con il festival del minirugby. Hanno partecipato quasi un centinaio di ragazzi nelle categorie U7, U9, U11 dei seguenti convocati: Misano Rugby, Cesena Rugby 1970, Ravenna Rugby, Rugby Forlì’ 1979, Salvatori Rugby, Faenza Rugby, Rimini Rugby, Lugo Rugby.

Nonostante i capricci del meteo, i giocatori non hanno dato il massimo e se ne sono divertiti. Ma cosa in particolare per il rugby? A questa molti di loro hanno risposto che “è uno sport leale, divertente, in cui se lavora la squadra, in cui è molto bello placcare ed è importante salutare con l’avversaria squadra”. E cosa piace della squadra? Una risposta significativa, “quando fai male gli avversari ei compagni ti consolano”.

Add Comment