Pallavolo Acqui Terme – L’Arredo Frigo Valnegri non manca all’appuntamento: +6 sua zona retrocessione

SERIE B1, GIRON A, Giornata 13
Arredo Frigo Valnegri Acqui Terme – Visette 3-0 (25/13, 25/17, 25/21)

Il passo fondamentale per salvasi si è estato fatto, con una corporazione palazzetto e un tifo incessante.
Con la vittoria contro Visette e la contestuale sconfitta di Igor Trecate, l’Arredo Frigo Valnegri ha colto la distanza dalla zona di retrocessione ormai lontana, alle due gare dalterme. Mancano ancora ancora due punti per mettere la certezza matematica ad un obiettivo salvezza che è, ormai, vicinissimo. La gara parte subito movimentata con Acqui che, dopo aver trovato la risposta avversaria si porta avanti al terzo tentativo. Sul 5 pari con una doppietta come di Poggi il vantaggio termale inizia a consolidarsi. I milanesi tentarono l’accorcio, ma Lombardi, Mirabelli, Adani e Bondarenko si allungano a distanza, ma a raddoppiarle. Alla fine, I dopo un setball annullato ad Adani, Mirabelli chiude i giochi.

Nella seconda frazione, dopo un doppio botta risposta e Lombardi, Bondarenko e Poggi allungano. Visette si porta ad una sola lunghezza, ma Lombardi e Mirabelli rimettono in moto l’Arredo Frigo Valnegri, che strappa il suo monologo ma il 19/11. Le lombarde recupera tre punti, ma le padrone di casa si no sopra, battendo il secondo set 25/17 con un ace di Mirabelli ed un fuori.

Ha iniziato a correre nel terzo set per prenderlo con i suoi colpi di Mirabelli ea causa di un errore se avesse avuto improvvisamente sul 4/0, ma si sarebbe oppostoe non si fanno intimore e sul 5/1 avrebbe recuperato tre colpi, fallendo il pareggio e il pareggio e il successivo attacco. Nessun tentativo di inseguimento la compagine di Acqui Terme se hai una guida avanzata soprattutto dagli attacchi di Adani, consolidando sempre di più. Un calore di attenzione sul finale che porta Visette a recuperare buona parte del gap nella formazione acquese trova i punti necessari per mettere fin ai giochi; dopo due colpi di Adani e un annullato setball, Lombardi chiude definitivamente il 25/21.

Una buona partita mister Ivano Marenco ha detto: “Non siamo mancate all’appuntamento anche facendo una bella partita. L’unico rammarico è stato aver fatto il girone di andata senza Adani e senza tutti i problemi che ci sono stati. Vendere come abbiamo fatto il girone di ritorno con la squadra al 100% ritengo che la squadra si sarebbe meritata qualcosina di più. In questo caso, questo era un punto fondamentale ed era importante non mancare lo status

ARREDO FRIGO VALNEGRI ACQUI TERME: Lombardi 4, Mirabelli 14, Cattozzo 2, Bondarenko 6, Poggi 9, Adani 18, Raimondo (L). Ne: Colombini, Poggi, Ruggiero, Grotteria, Zenullari, Palumbo, Moretti. Tutti. marenco

VISETTE: Coba 2, Talerico 5, Naji 1, Ravarini 11, Micelli 6, Moroni 8, Garavaglia (L), Cagnelutti, Riva, Nicora, Pavesi. Ne: Pantò, Olivares. Tutti. Pirella

Add Comment