Moto2, un Mandalika storico successore di Chantra: Vietti resta il leader

Dopo la domenica di gloria a Losail in el primo GP della estagione, per i colori italiani il weekend indonesiano del motomondiale ha regalato solo la gioia del successo di Dennis Foggia in Moto3.

Deludente il rendimento degli attestati Bagnaia e Bastianini in MotoGP, le cose non sono andate meglio nella gara che ha chiuso la domenica di Mandalicaquello della classe Moto2dove vincere è lo stato Somkiat ChantraEntro nella storia come il cugino thailandese capace di ridere a lungo in una gara del Motomondiale.

Il pilota del Team Asia ha preceduto Celestino Vietti, che mantiene il primo posto nella sua classifica del Mondiale dopo il successo in Qatar. Terzo Aron Canet dal team Kalex Pons davanti a Sam Lowes e Augusto Fernandez.

Ottavo posto di Tony Arbolino che ha lasciato l’attuale campione della Moto3 Pedro Acosta, solo 12° all’esordio e piccola, grande delusione ad inizio tappa.

Da segnalare anche il finale scaduto di Simone Corsi, che era in Corsa per una piazza tra i primi cinque.

OMNISPORT

Fonte: Getty Images

Add Comment