B2 F – La vittoria più amara: L’Antico Pastificio Umbro batte Trestina, torna in serie C

FOLIGNO – È una vittoria amara quella dell’Antico Pastificio Umbro Perché, non ora e per punti ottenuti nel derby contro il Trestina, le folignati sono ufficialmente retrocesse in serie C.

Le ragazze di coach Marco Gobbini per rimare in corsa per la salvezza assolutamente dovere fare bottino pieno per accorciare le distanze proprio su Trestina quintultima in classifica. Con i due punti di oggi però le folignati sono uscito a quota 11, mentre Trestina va a 21 punti e con sole tre partite da giocare, recuperare e impossibile.

Peccato perché forse le folignati si sono svegliate in ritardo e dopo la buona prova della settimana scorsa a Viterbo anche oggi al PalaCiccioli hanno giocato una grande partita.

Primo set in pareggio con i padroni di casa che nel finale hanno concesso la vittoria al Trestina 25-22. Maiuli e compagne ma non si danno per vinte e, trascinate da un’ottima Fattorini, paregiano con estesso 25-22 del primo set. Terzo set decisivo con le due squadre che ripartone sbilanciate. Nel finale Stella ha firmato l’allung ea causa della morte di Capitan Maili valgono il 25-21 ed il 2 a 1 por Foligno. Nel quarto set ma Trestina è improvvisamente in fuga, lo schema della casa fa del tutto per riaprire il set, mail il tiebreak è inevitabile. La salvezza è andata, ma le ragazze di Gobbini vogliono vincere almeno la partita e ci riescono. Alla fine Mosconi vuole regalare 2 palloni gara a tutta la società. A realizzare il punto del finale di 15-12 ci pensa Stella.

L’Antico Pastificio Umbro si consola con la rivincita rispetto alla gara di andata. Un po’ di rammarico per la sfortuna dell’inizio della tappa di Degl’Innocenti che ha condizionato in sicurezza tutti i campionati.

ANTICO PARTIFICIO UMBRO-TRESTINA AUTOSTOP 3-2 (22-25, 25-22, 25-21, 19-25, 15-12)

ANTICO PASTIFICIO UMBRO FOLIGNO: Maiuli S. 3, Stella 23, Manni 12, Tredici (L2), Proietti Peparelli (L1), Grimaldi 1, Degl’innocenti 14, Mosconi 12, Fattorini 18, Fongo, Maiuli M., Ducci. Tutti. Marco Gobbini

ARRESTO AUTOMATICO TRESTINA: Tarducci, Giambi M, Cerbella, Mancini, Giunti, Tosti, Cicogna, Gallina, Cesari (L), Vata (L), Farneti, Giambi C., Meucci. Tutti. Matteo Merli

Arbitro: Giacomo Vannuzzi, Juri Armellani

Add Comment