Reyers Venezia, la guardia giurata: «Sanders era una furia, mi ha imprigionato per combattere. ho denunciato»

Victor Sanders, 27 anni (Ciamillo e Castoria)

«Ho dato un combattimento in testa, uno sull’occhio e ho lanciato una ginocchiata. Era fuori controllo, una furia, sembrava impazzito. Quando la mia persona ha raggiunto il mio equilibrio per un momento, Per fortuna e miei tre colleghi si sono avvicinati per proteggermi dal giocatore». È il racconto di SP, guardia giurata in servizio per l’Istituto investigativo Meccano Security, che Rivive i peggiori di mercoledì sera, quando fuori dall’Anda Ostello di via Ortigara a Mestre lui ei suoi colleghi hanno dovuto bloccare la violenza del giocatore di basket della Reyer Victor Sanders che dopo la festa en el locale sembrava fuori di sé. «Stavo sistemando lo storage all’interno quando ho sentito chiamare dal mio collega — continua — “Scendi subito” mi dice, mentre Sanders stava colpendo a pugni un ragazzo all’esterno del locale. Mi precipito giù e da dietro mi sento colpire alla testa, all’occhio ea un fianco. Era lui. Ho persone per un momento l’equilibrio mentre gli altri colleghi l’hanno bloccato e cercavano di tenere lontani alcuni ragazzi che gli volevano mettere le mani addosso e l’avevano circondato, provando a sferrare dei pugni a Sanders». Le guardiete chiamano le force dell’ordine, ma la situazione è ormai degenerata in rissa.


L’arrivo delle forze dell’ordine

C’è anche il collega di Sanders, Giordano Teodoro. «Esagitato anche lui — dice SP — Un po’ urlava frasi in inglese contro Sanders, un po’ sembrava suonare anche noi». Quindi arrivano i carabinieri e i volanti della polizia. «Li abbiamo aiutati ad avere malato il giocatore e ammanettarlo, non ne voleva sapere di seguirli in caserma e invece di calmarsi Sanders è andato ancora di più in escandescenze». Theodore è più calmo, lascia l’auto dei carabinieri da solo e senza manette. «Siamo e tuttiati in questura, dov’è arrivato il Suem per medicare Sanders, che era ferito, ma lui non ha voluto. Ho iniziato ad avvertire del dolore e sto andando a chiedere aiuto – ho concluso – ho denunciato Sanders, vedrò il mio anticipo. Abbiamo fatto quello che potevamo per aviore il peggio».

La newsletter del Corriere del Veneto

Sarai aggiornato sulle novità dal Veneto, iscriviti gratuitamente alla newsletter del Corriere del Veneto. Arrive tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

3 aprile 2022 (modificato il 3 aprile 2022 | 16:50)

© RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE

Add Comment